Welcome to eLabHauSE Wikiplatform

Help us design the project Manifesto and Action Plan and create the rural Bauhaus laboratories for the social economy by contributing to the collection of best practices!

Manifesto

Introduzione #

Il progetto eLabHauSE.Rur emerge come un faro di speranza per le comunità rurali, incarnando resilienza e collaborazione per alimentare la competitività e l’imprenditoria sociale. Ispirato al concetto europeo di New Bauhaus, il progetto prevede le regioni rurali come centri innovativi di sviluppo sostenibile. Fondato sulla convinzione che la partecipazione attiva della comunità sia cruciale, il manifesto delinea una visione per le comunità rurali vivaci e autosufficienti che colmano il divario rurale-urbano.

Per realizzare questa visione, il progetto eLabHauSE.Rur si impegna a creare Think Tanks rurali, promuovendo la collaborazione interdisciplinare, sfruttando l’innovazione e la creatività e abbracciando i principi del Bauhaus dell’UE per l’imprenditoria sociale nelle aree rurali. L’iniziativa dà priorità all’inclusività, alla sostenibilità ambientale, economica e sociale, con l’obiettivo di responsabilizzare i residenti rurali con gli strumenti per l’autosviluppo. Il progetto enfatizza la costruzione della resilienza all’interno delle comunità rurali, posizionandole per prosperare in circostanze mutevoli.

 

Visione e obiettivi #

Il progetto eLabHauSE.Rur mira a trasformare le aree rurali in centri dinamici di innovazione sociale ed economica. Gli obiettivi chiave includono la promozione dello sviluppo sostenibile, la promozione dell’inclusione sociale e il rilancio delle comunità rurali attraverso l’imprenditorialità. La collaborazione è centrale, incoraggiando le diverse discipline a trovare soluzioni innovative. L’innovazione è fondamentale, con un impegno per la sostenibilità, l’inclusività e la partecipazione attiva della comunità. Il progetto invita individui, organizzazioni e istituzioni a unirsi nella creazione di un futuro più luminoso per le comunità rurali attraverso il potere della collaborazione, dell’innovazione, dell’inclusività e della sostenibilità.

Principi e valori #

Il progetto eLabHauSE.Rur è guidato da principi e valori chiave:

  1. Sostenibilità: impegno ad armonizzare gli aspetti economici, sociali e ambientali per un futuro sostenibile.
  2. Empowerment della comunità: lavoro collaborativo con i residenti locali per co-creare soluzioni, riconoscendone i punti di forza e la saggezza unici.
  3. Collaborazione: ricerca attiva di partnership con varie entità per sbloccare opportunità e affrontare le sfide in modo collaborativo.
  4. Approccio partecipativo: processi decisionali inclusivi, trasparenti e partecipativi che tengono conto di voci diverse, comprese le parti interessate emarginate.
  5. Rispetto delle tradizioni e delle risorse locali: riconoscere e celebrare il ricco patrimonio culturale e le risorse uniche di ciascuna regione rurale, integrando approcci innovativi.

 

Il progetto mira a colmare il divario urbano-rurale, facendo leva sui principi del Bauhaus UE per l’imprenditoria sociale nelle aree rurali e si impegna ad essere un catalizzatore per un cambiamento positivo nell’Europa rurale.

Economia sociale #

Il progetto eLabHauSE.Rur è guidato dalla filosofia dell’economia sociale, privilegiando l’impatto sociale e ambientale rispetto al profitto. Nei contesti rurali, l’economia sociale è fondamentale per affrontare le sfide e sfruttare i punti di forza intrinseci. Il progetto si concentra su:

  1. Promozione delle imprese sociali: sostegno attivo e incubazione delle imprese con missioni sociali volte a rivitalizzare le economie rurali.
  2. Incoraggiare le cooperative: promuovere la formazione di cooperative per rafforzare i legami comunitari attraverso risorse, conoscenze e profitti condivisi.
  3. Difendere le pratiche del commercio equo e solidale:promuovere iniziative di commercio equo e solidale per collegare i produttori rurali con i mercati globali che valorizzano la produzione etica e sostenibile.
  4. Valutazione dell’impatto sociale e ambientale: riconoscere l’importanza delle iniziative che danno priorità al benessere sociale e alla sostenibilità ambientale, al di là del profitto.

 

Il progetto eLabHauSE.Rur è un impegno per la rivitalizzazione rurale attraverso i principi dell’economia sociale, con l’obiettivo di sbloccare il potenziale innovativo delle aree rurali. Attraverso l’imprenditoria sociale, il progetto cerca di creare un modello per uno sviluppo rurale equo, sostenibile e inclusivo, dando l’esempio agli altri.

Innovazione e design #

L’innovazione è considerata la forza trainante, guidata dai principi del concetto New Bauhaus, che integra creatività, estetica e design user-centric. La collaborazione e i partenariati sono enfatizzati, cercando di collegare le aree rurali in tutta l’UE.

Ricerca e sperimentazione #

Il progetto si impegna per la formazione di think tank, la collaborazione interdisciplinare e l’istruzione e lo sviluppo delle capacità. Sottolinea un focus sull’istruzione, i programmi di formazione, i workshop, le opportunità di mentorship e contribuisce attivamente all’economia sociale e allo sviluppo rurale sostenibile.

Impatto e sensibilizzazione #

Il progetto mira a catalizzare cambiamenti positivi, misurando e valutando l’impatto, condividendo le migliori pratiche e promuovendo la collaborazione interdisciplinare. Le strategie includono la formazione di think tank, la collaborazione interdisciplinare, l’istruzione e lo sviluppo delle capacità e la mobilitazione delle risorse.

Strategie #

Il progetto eLabHauSE.Rur impiega approcci strategici, tra cui la formazione di think tank, la collaborazione interdisciplinare, l’istruzione e lo sviluppo delle capacità e la mobilitazione delle risorse, per guidare lo sviluppo rurale.

Conclusione #

Il progetto eLabHauSE.Rur prevede comunità rurali fiorenti attraverso l’innovazione sociale, la sostenibilità e l’inclusività. I suoi valori includono inclusività, sostenibilità e collaborazione. Gli obiettivi si concentrano sulla creazione di think tank, la condivisione delle conoscenze, il supporto degli imprenditori sociali, soluzioni sostenibili e la difesa delle politiche. I principi ruotano attorno alla comunità centrata, empowerment, innovazione, adattabilità e trasparenza.

Il progetto invita alla partecipazione attiva, enfatizzando l’empowerment, promuovendo l’imprenditoria sociale, la collaborazione interdisciplinare, guidando l’innovazione e facendo parte di un think tank. I vantaggi includono responsabilizzazione delle comunità rurali, promozione dell’imprenditoria sociale, collaborazione, promozione dell’innovazione, partecipazione a un think tank, miglioramento della competitività, allineamento con il Bauhaus dell’UE e lasciare un’eredità duratura.

In sostanza, eLabHauSE.Rur è un invito all’azione trasformativo, alla ricerca di collaborazione per comunità rurali inclusive, sostenibili e prospere, che presenta un’opportunità unica per gli individui di contribuire al cambiamento positivo nelle aree rurali.

Lasciaci un commento qui sotto con la tua proposta di best practice! Inoltre, puoi scriverci un messaggio privato con la tua proposta nella sezione contatti qui sotto

Powered by BetterDocs

2 risposte

  1. Credo nell’importanza di promuovere laboratori di idee con approccio bottom-up, soprattutto se ciò serve a dar voce a target spesso inascoltati come quello delle comunità rurali e a supportare lo sviluppo non solo economico ma societario e del benessere territoriale in senso ampio. Questo progetto può fungere da base per future capitalizzazioni in cui si diano gli strumenti per applicare le nuove soluzioni e proposte elaborate.

  2. Il manifesto incarna speranza e resilienza per le comunità rurali, promuovendo così la collaborazione e l’innovazione per un futuro sostenibile e inclusivo. La sua visione e i suoi principi orientano verso un cambiamento positivo, e ciò offre un modello per la rinascita delle aree rurali attraverso l’economia sociale e l’imprenditoria. Molto interessante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *