Welcome to eLabHauSE Wikiplatform

Help us design the project Manifesto and Action Plan and create the rural Bauhaus laboratories for the social economy by contributing to the collection of best practices!

MUSEO NATIVO di Biograd

MUSEO NATIVO di Biograd #

Il Museo del Patrimonio della Città di Biograd na Moru è un’istituzione culturale indipendente e unica nell’area di Biograd. Esso preserva il prezioso patrimonio monumentale del ricco passato della costa di Biograd e dei suoi dintorni. 

Il museo è situato nel centro della città, sul lungomare di Biograd, una volta città reale e della corona, capitale dello stato croato durante il dominio nazionale del 11° secolo. 

L’edificio in cui è situato il museo è un monumento culturale. Esso fu costruito sulle rovine delle mura medievali alla fine del 18° e all’inizio del 19° secolo. L’edificio ospitò il Tribunale di Distretto stabilito per l’Imperatore e Re Francesco Giuseppe I nel 1876 e operò lì per molti anni.

Problemi affrontati #

I musei come istituzioni esistono da molto tempo, ma il loro ruolo educativo è emerso solo nel 20° secolo. In passato, un museo era semplicemente un luogo dove conservare l’arte, mentre ora è molto di più di questo.

Obiettivi & implementazione #

Il Museo del Patrimonio di Biograd na Moru si trova vicino alla riva della città, con vista sul porto. È l’unica e più importante istituzione culturale della città, tanto più importante in quanto è stato dichiarato patrimonio culturale. La costruzione dell’edificio del museo ebbe luogo alla fine del 18° e all’inizio del 19° secolo, in un luogo dove un tempo sorgevano mura medievali. 

Il Museo del Patrimonio ospita diverse collezioni archeologiche. Il museo ospita anche una collezione archeologica generale e una collezione etnografica.

Stakeholders #

I principali beneficiari del progetto sono il pubblico in generale, le autorità pubbliche locali, regionali e nazionali, i turisti.

Campo di applicazione #

Il campo principale di applicazione è rivolto a turisti interessati alla cultura, al pubblico in generale e alle scuole. Questi gruppi di destinatari sono importanti per la promozione della cultura della zona. 

Trasferibilità #

Il modello del museo può essere facilmente replicato al fine di preservare il patrimonio marittimo.

Impatto & Risultati #

La collezione culturale e storica “CARICO DI UN VASCELLO AFFONDATO DEL XVI SECOLO” cattura l’attenzione della maggior parte dei visitatori. Si tratta di una collezione unica nel Mediterraneo e conserva oltre 10.000 oggetti provenienti dal vascello affondato nel XVI secolo. Questa collezione merita sicuramente una visita, poiché alcuni degli oggetti sono di grande pregio, in particolare i piccoli specchi realizzati nei laboratori di vetro di Murano a Venezia.

Collegamenti esterni #

Powered by BetterDocs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *